Gli attori

Co’ ‘ste facce… forse “attori” è una parola grossa. Diciamo che recitare su un palcoscenico ci permette di esprimere la nostra doppia o tripla personalità (spesso disturbata), evitandoci così di impazzire definitivamente.

  • Marco Scarponi

    Attore
    È un agente finanziario: voi gli affidate i vostri soldi
    e lui li sperpera al ristorante.
    Segni particolari: non ama i dolci.

  • Antonella Menichelli

    Attrice
    È avvocatessa di grido, si occupa di gestire
    tutte le querele che prendiamo.
    Segni particolari: altissima.

  • Paolo Moretti

    Attore
    È uno che col suo lavoro incassa parecchio.
    Meglio non specificare cosa incassa.
    Segni particolari: puntualissimo.

  • Marika Marcolini

    Attrice
    È assistente sociale e assessore comunale,
    i due ruoli spesso coincidono.
    Segni particolari: sta sempre bene.

  • Paolo Carassai

    Attore
    Si occupa di comunicazione e pubblicità
    e detesta il consumismo.
    Segni particolari: nasino alla francese.

  • Nora Crocetti

    Attrice
    È una mamma affettuosa, una nonna adorabile
    e canta nel coro della parrocchia.
    Segni particolari: molto scurrile.

  • Pietro Pinciaroli

    Attore
    È un medico, ma se state male non lo chiamate,
    starà ripassando il copione.
    Segni particolari: molto agitato.

  • Cristiana Principi

    Attrice
    È direttrice di una banca di cui non facciamo il nome,
    così non la denunciate.
    Segni particolari: parla benissimo il dialetto.

  • Aldo Pisani

    Attore
    È un medico, studia la reazione del cervello umano
    a turni di prove massacranti.
    Segni particolari: ama le donne.

  • Benedetta Piermattei

    Attrice
    È dottoressa in filosofia, il che le permette
    di prendere con filosofia la sua disoccupazione.
    Segni particolari: per niente ansiosa.

  • Luca Medei

    Attore
    Studia all'alberghiero da barman,
    futuro alcolizzato.
    Segni particolari: interista fino al midollo.

  • Adino Mazzarini

    Attore
    È esperto di porte blindate e allarmi,
    se vi rubano in casa sapete chi è stato.
    Segni particolari: memoria di ferro.

  • Paolo “Pelame” Andreani

    Tecnico di palcoscenico
    È un carpentiere tra i più ricercati e suona
    un qualche strumento nella banda del paese.
    Segni particolari: praticamente sordo.

  • Loredano Rapari

    Tecnico di palcoscenico
    Ha studiato Ingegneria Informatica,
    e guarda che fine ha fatto...
    Segni particolari: violento e preicoloso.

  • Roberto Santinelli

    Tecnico del suono
    È un marito devoto e un tecnico chimico biologico. Nessuno sa cosa significhi.
    Segni particolari: gracile. Nella foto è quello con la maglietta.